La cyclette per le cosce

La cyclette per le cosce

0 2464

La cyclette può aiutare ogni donna a ridurre la massa grassa in una delle zone più odiate e difficili da trattare, le cosce. Questo attrezzo, infatti, è indicato in particolar modo per tonificare le gambe, anche se serve, come in tutti i casi, molta determinazione, forza di volontà e autocontrollo.

Quando si intraprende un allenamento con la cyclette per allenare tutto il corpo e in particolare le cosce è sempre bene tenere a mente che i risultati si avranno solo con un po’ di pazienza; idealmente sarebbe opportuno allenarsi almeno tre o quattro volte alla settimana, per un paio di mesi, a quel punto se avremo seguito anche un’alimentazione corretta, vedremo i primi risultati concreti e sorprendenti.

Oltre ad allenarsi con la cyclette per le cosce si possono effettuare esercizi mirati e pensati appositamente per una zona così delicata e difficile da allenare. Con qualche squat e qualche affondo, infatti, si tonificheranno e si snelliranno sia le cosce che i glutei.

Consigliamo di iniziare sempre con un po’ di cyclette di riscaldamento, di almeno 5 minuti, ai quali far seguire la velocità più impegnativa. Alla fine di ogni sessione di allenamento è importantissimo raffreddare correttamente i muscoli e riportare il cuore e il respiro al loro ritmo naturale. Un po’ di stretching iniziale fa sempre bene, perché permette di preparare il corpo al lavoro.

Con una trentina di minuti ad allenamento, da aumentare a mano a mano che la forza nella gambe aumenta, la cyclette darà risultati soddisfacenti per cosce e glutei. Chiaramente per chi è alle prime armi è sempre meglio non iniziare subito con la massima intensità, scegliendo una resistenza eccessiva per esempio, consigliamo quindi di procedere per gradi, pedalando a una velocità modesta magari a ritmo di musica.

Inizialmente utilizzate la bicicletta da camera per una ventina di minuti, cercando di aumentare, ogni settimana seguente, il tempo della vostra sessione di allenamento arrivando a quaranta-sessanta minuti. Ricordate sempre di raffreddare, alla fine, i muscoli con una pedalata molto più moderata e rilassata, accompagnata da respiri profondi e piuttosto lenti in grado di regolare respirazione e battito cardiaco.

La cyclette per dimagrire nella zona delle cosce è molto buona perché permette di concentrare l’allenamento in maniera mirata proprio in quella zona. Non spaventatevi se inizialmente potreste notare un aumento di diametro della gamba, non sarà altro che il muscolo intento ad aumentare di massa, che, proprio facendo così, toglierà di mezzo il grasso in eccesso.

Bere tanta acqua e tanto tè verde, senza dimenticarsi di sfruttare i benefici di una buona tisana al finocchio, magari, sono ottimi consigli che vi possiamo dare per ridurre anche la ritenzione idrica di una zona così difficile da trattare in maniera mirata allenandovi con la cyclette.

NO COMMENTS

Leave a Reply